Mio Amore

Autori: Beatrice Alemagna
Editore: Topipittori, 2020
Prezzo di copertina: 18,00 €
Pagine: 28
Età consigliata: 3 anni +
Trama:un albo di Beatrice Alemagna con illustrazioni a base di stoffa, bottoni, merletti, ricami, tutte cucite a mano.
“Sono uno strano animale. Uno scherzo di natura con il pelo di cane e la testa di maiale. Gli altri a volte mi scambiano per un gatto, una scimmia, un topo, perfino per un leone… Chi sono? Di certo non un castoro, una talpa, un cinghiale. Insomma, chi lo sa!”
In Mio amore, si ritrova il tema  dell’identità. Un «coso bizzarro, con i peli di un cane e la testa di un maiale» attraversa le pagine sentendosi appioppare, a ogni incontro, ogni sorta di nome: scimmia, cane, leone, piccione, ratto, topo, maiale… Rispetto alla classica struttura degli albi che raccontano la ricerca di sé,non è lo strano coso a chiedersi chi è, sono gli altri a domandarglielo e a imporgli, di volta in volta, una risposta, suggerendo che forse l’ossessione per la definizione di sé più che un’esigenza dell’individuo coincide con una richiesta sociale di conformità. Questa cosa è molto divertente.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su linkedin

Libri

Progetti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su linkedin
L'Isola di Peter Pan
Mappa

designed with love by Bubble