L’Isola di Peter Pan nasce nel 1995 con l’intento di realizzare nel territorio cesenate servizi per l’infanzia innovativi, caratterizzati dalla flessibilità e dalla partecipazione delle famiglie.

Inizialmente funziona come servizio rivolto ai bambini dai 10 mesi ai 10 anni e propone, oltre a nido e baby parking, laboratori di inglese, musica, pittura…

In seguito un’attenta riflessione conduce L’Isola di Peter Pan ad una riprogettazione del servizio, con un disegno più specifico e mirato, rivolto ai soli bambini e bambine dai 9 ai 36 mesi.

 

Nel 1997 L’Isola di Peter Pan stipula la prima convenzione con il Comune di Cesena, tutt’ora in corso, ed è questo un importante passaggio, poiché apre una strada nuova passando da una gestione totalmente privata ad un’integrazione nel “sistema pubblico” nell’offerta dei servizi all’infanzia.

L’Isola di Peter Pan prosegue con la sua capacità d’innovazione, lanciandosi in imprese sempre nuove ed aprendo servizi per l’infanzia sul territorio.

 

Dal 1995 ad oggi apre e gestisce in forma privata il Nido infanzia L’Isola di Peter Pan  nel centro di Cesena; convenzionato con il Comune dal 1997.

 

Dal 1999 al 2010 apre e gestisce in appalto col Comune di Cesena il Nido d’Infanzia Trilly a Sant’Egidio di Cesena.  Oltre al Centro Giochi, servizio che richiede il coinvolgimento attivo dell’adulto che accompagna il bambino, nella stessa struttura prendono vita progetti sperimentali: Spazio Bambino, Corso Preparto, ecc.

 

Dal 2002 al 2008 apre e gestisce in appalto col Comune di Cesena il Nido d’Infanzia Tic Tac a Ponte Abbadesse di Cesena.

 

Dal 2001 al 2006 apre e gestisce in appalto col  Comune di Mercato Saraceno il Micronido d’Infanzia Il Paese dei Balocchi a Mercato Saraceno.

 

Dal 2009 al 2011 apre e gestisce Ambaradam spazio polifunzionale collocato all’interno del complesso ex Macello Comunale nel centro di Cesena; una struttura nata per dare un servizio alle famiglie nel territorio, con orari flessibili di accoglienza e attività per bambini, con un ampia gamma di laboratori attività formative.
Nel 2013 accetta al sfida ed apre all'interno  del centro commerciale Montefiore Momama, uno spazio polivalente che vuole porsi come “agenzia educativa” nel territorio, con finalità ludico-ricreative, educative, di socializzazione e di sostegno alla genitorialità e alla persona, sia essa minore che adulta.