Un metodo svedese sperimentato per la prima volta in Italia dal nostro nido.

COME FUNZIONA
Per tre giorni consecutivi il bambino e il genitore trascorrono al nido l'intera giornata.
Esplorano il nuovo ambiente, condividono il momento del pasto, del cambio del gioco e del riposo insieme agli altri bambini e alle educatrici.
Il quarto giorno il genitore accompagna il bimbo al nido, lo saluta e va via.

IL GENITORE
Il genitore vive in prima persona il contesto nido e sostiene il proprio bambino nell'ambientamnto.

IL BAMBINO
I bambini acquisiscono in tre giorni familiarità con gli spazi del nido e con la sua organizzazione temporale.

L'EDUCATORE
Durante i tre giorni l'educatore osserva le abitudini del bambino, affianca il genitore ed entra in contatto con diade genitore-bambino in modo graduale, diventando a mano a mano una figura familiare per entrambi.

VANTAGGI
Le modalità d'inserimento rispettano i tempi dei bambini e allo stesso tempo tengono conto delle esigenze delle famiglie.

Per maggiori dettagli e informazioni, di seguito postiamo dei link che analizzano nel dettaglio il nuovo metodo ultilizzato all'"Isola di Peter Pan":


"L'inserimento in 3 giorni" di Silvia Iaccarino - Leggi l'articolo

"Cesena, al nido l'inserimento è lampo" da emiliaromagnamamma.it - Leggi l'articolo